mercoledì 2 agosto 2017

Nuove rubriche, recensioni e virus #LittleTalks

Ciao, avid readers! Come state? Siete già in vacanza? Io vi scrivo ancora dall'assoluta e caldissima città. Quando arriverà il freddo?! Non vedo l'ora, detesto il caldo e di conseguenza l'estate!



Oggi ho optato per un post chiacchiericcio dato che nelle ultime settimane il blog è rimasto fermo, ma dato che gli esami si sono protratti fino a fine luglio il mese è passato in un lampo ed è stato molto stressante. Allo studio si sono aggiunte una molteplicità di cose, soprattutto negli ultimi giorni, quindi il blog è andato in vacanza anche se non ne avevo l'intenzione. Infatti per agosto l'attività sarà un po' rallentata ma non lo metterò in pausa. 
In più a tutto ciò si è aggiunto il virus WannaCry, un virus molto potente e difficile da eliminare, ho perso la testa dietro il pc per ore e all'una di notte sono riuscita a eliminare ogni minaccia senza dover pagare nessun riscatto, e tutto perché in parte l'antivirus mi ha aiutato a non far attaccare questi hacker all'indirizzo IP. In ogni caso scaricatevi gli aggiornamenti Windows a proposito di questo virus, vi assicuro che vi salverà il pc in caso di attacco!
Ma mettiamo da parte le mie lamentele e passiamo alle novità del blog!
Risultati immagini per news
Inizierò due nuove rubriche dopo l'estate e una sarà sul cibo! Mentre mangiavo, mesi fa, mi è venuta in mente una strana associazione tra un libro che stavo leggendo e ciò che stavo mangiando, così ho subito pensato: perché non farlo?! Perché non portarlo a termine? Probabilmente dalle mie parole non capirete molto, ma appena arriverà sul blog sarà tutto chiaro. Sicuramente non inizierò a pubblicarla prima dell'inverno, a breve inizierò la ristrutturazione della casa e sarà un casino per un po' di settimane. Ho già paura a impacchettare i miei amati libri!
Risultati immagini per gif eat emma stone
Un'altra novità consiste nelle recensioni, ad ogni review proposta aggiungerò una chicca riguardo qualcosa contenuto nel libro e potrà riguardare un brand citato, un luogo o altro. Spero vi piaccia l'idea, ho cercato un modo per rendere più interessanti le recensioni che ogni volta posto e creargli intorno qualcosa di unico. Un esempio è stata la recensione che trovate qui. Vi piace come idea?


Poi ho iniziato ad abbozzare molti post più lifestyle e mi sta piacendo moltissimo fare ricerche e delineare i vari articoli, quindi un'altra novità del blog sarà proprio questa. Ultimamente ho pubblicato il post sugli eyeliner (cosa ne pensate?) e sicuramente sarò più attiva nella rubrica beauty!

E ora passiamo alla domanda del giorno! In piena sessione estiva e quando mi ritrovo sommersa dallo studio prediligo libri veloci e leggeri, quelli che posso terminare in poche ore senza diventarne ossessionata, così tralascio tutte le altre letture che mi attendono. Ad esempio un libro che non vedo l'ora di iniziare è La verità sul caso Harry Quebert, ma è un mattoncino che desidero leggere da molto e solo ora sono pronta a iniziarlo, con la mente libera e senza il pensiero fisso dello studio. 
Voi come vi rapportate con le vostre letture quando siete particolarmente impegnati? Che tipo di lettura preferite affrontare?
Aspetto le vostre esperienze, readers!
Un abbraccio!  

16 commenti:

  1. interessanti queste novità e grazie per l'avvertimento del virus! io quando sono particolarmente affollata suddivido il libro che sto leggendo e lo distribuisco durante un tempo X. Per esempio se mi mancano 200 pagine lo suddivido in 14 giorni e leggo 15 pagine al giorno. Una sorta di obiettivo/sfida con me stessa. Tra una settimana esatta metto in pausa tutto per vacanze.. non vedo l'ora di staccare!XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati! Solitamente io suddivido solo i libri di studio, mentre per il resto se devo interrompere la lettura mi fermo sempre a inizio capitolo.
      Spero tu abbia passato delle belle vacanze ^-^

      Elimina
  2. Ma che carine le nuove rubriche! 😊
    I virus sono il mio incubo, figuriamoci in questo periodo che ho l'anti-virus in scadenza. >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille <3
      Sì, tra l'altro alcuni fanno perdere un sacco di materiale >.<

      Elimina
  3. Ciao Jess! Io quando ho poco tempo mi butto su una raccolta di racconti - che di solito non mi piacciono molto, ma in quei periodi fanno comodo - oppure su una serie manga, giusto per continuare a leggiucchiare qualcosa senza troppo impegno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Seli! Purtroppo di racconti non ne ho letti moltissimi, ma anch'io prediligo qualcosa di molto leggero =)

      Elimina
  4. Ciao Jess! Io quando non ho tempo magari rileggo qualcosa che mi era piaciuto...lo trovo rilassante.
    Quest'anno stacco un po' più tardi ma ho già fatto un po' di weekend, quindi non mi lamento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! In effetti anche a me capita di rileggere qualcosa nei periodi frenetici, mi fa sempre piacere immergermi nuovamente nelle storie che amo!
      Purtroppo anch'io staccherò molto tardi quest'anno >.<

      Elimina
  5. Jess non conoscevo proprio l'esistenza di questo virus, allucinante che ci sia gente pronta a creare queste cose e chiedere un riscatto!
    Associare libri al cibo? Conta pure sulle mie visualizzazioni AHAHAHAHAH

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovevano chiamarlo virus ansia >.<
      Ahahah perfetto <3

      Elimina
  6. Io non ho particolari routine di lettura quando sono impegnata. Forse prediligo libri brevi, ma normalmente già letto nei momenti di buco - tipo sul treno, mentre mangio, mentre cammino, mentre lavo i denti, prima di dormire... - quindi non cambia granché se ho qualche impegno in più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora hai già il tuo metodo per i periodi ancora più incasinati =)

      Elimina
  7. Ciao Jess,
    io amo l'estate, anche se il caldo di quest'anno è davvero qualcosa di impressionante O.O. I tuoi progetti per il blog sono molto interessanti, specialmente la rubrica sul cibo... un'idea molto originale, brava!.
    Durante gli esami anche io preferisco tenermi occupata con letture leggere e poco impegnative :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicky! Io odio il caldo, non lo sopporto! Non lo soffro particolarmente se non per la pressione bassa, quindi arrivo a odiare questi mesi >.<
      Grazie mille <3
      Anch'io, assolutamente!

      Elimina
  8. Ciao!
    Mi piacciono proprio le rubriche che vuoi aggiungere ;)

    RispondiElimina